Imprenditoria Femminile. In Sardegna le imprese rosa sono oltre 37 mila

In evidenza Imprenditoria Femminile. In Sardegna le imprese rosa sono oltre 37 mila
Sono il il 22,4% del totale (37.398), una percentuale maggiore rispetto alla media nazionale (21,6%). Nonostante il dato metta in evidenza una sempre maggiore presenza di imprese gestite da donne, in Sardegna rimane comunque la predominanza di imprese con a capo gli uomini (129.835 su 167.233, pari al 77,6% del totale). Il dato, riferito all'anno 2016, è stato diffuso dall'Osservatorio Unioncamere Infocamere in occasione del primo "Imprenditrice day". L'evento, organizzato dal gruppo Terziario Donna di Confcommercio Sud Sardegna, si è svolto presso il Business Centre dell'Aeroporto di Cagliari. In particolare le aziende gestite da imprenditrici under 35 rappresentano il 13,3% del totale, 4.984, più di quelle maschili che si fermano al 9,6%. Nel comparto delle imprese artigiane, quelle guidate da manager di sesso femminile sono 6.042, il 16,2%, in settori come l'alimentare e il tessile ma anche la cultura, servizi alla persona e commercio (quelle maschili sono 31.698, pari al 24,4% del totale). Le imprese cooperative gestite da imprenditrici raggiungono quota 1.300 (il 3,5%). Per quanto riguarda la nazionalità, le donne straniere che hanno avviato un'impresa in Sardegna sono 2.182 (il 5,8%).
Ultima modifica ilVenerdì, 17 Novembre 2017 20:12

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Cagliari