Banner Athlon

Cagliari. Souvenir dalle spiagge sarde: sequestrati 536 ciottoli, 2.073 conchiglie e 19,3 kg di sabbia

In evidenza Cagliari. Souvenir dalle spiagge sarde: sequestrati 536 ciottoli, 2.073 conchiglie e 19,3 kg di sabbia
La Guardia di Finanza di Cagliari, unitamente a personale della locale Sezione Operativa Territoriale delle Dogane, nell'ambito dei diversi controlli dei bagagli trasportati dai passeggeri in transito presso lo scalo aereo di Elmas, hanno rinvenuto 218 ciottoli (per un peso complessivo di 8,6 kg), 159 conchiglie, prelevate da diverse spiagge del Golfo degli Angeli. Il materiale era nascosto all’interno dei bagagli di due signore tedesche, che stavano facendo rientro a casa, decise a portare con sé un ricordo fisico della propria permanenza in territorio sardo. In altre 4 occasioni, invece, un turista russo, uno lituano ed due tedeschi, in aeroporto pronti per tornare a casa, sono stati trovati in possesso, rispettivamente di 805, 538 e 480 e 180 conchiglie, anch’esse prelevate da più arenili della costa cagliaritana. Una turista italiana, in partenza dallo scalo cagliaritano, aveva invece riposto nel proprio bagaglio, 48 ciottoli e 8,276 kg di sabbia, contenuta in tre bottiglie. Più variegata la tipologia di souvenir, ma sempre illecita, per 3 turisti spagnoli, i quali avevano riempito 3 bottiglie con 2,420 kg di sabbia prelevata dai lidi di Costa Rei e Villasimius, occultando nel bagaglio 70 conchiglie e 270 ciottoli. Per i 10 soggetti è scattata una sanzione amministrativa, prevista da specifica disposizione di Legge Regionale 16/2017, pari, nel massimo a 3.000 per ciascuno.
Ultima modifica ilMercoledì, 22 Giugno 2022 16:07
giweather joomla module