Banner Athlon

Cagliari. Celebrazioni per il 248° compleanno della Guardia di Finanza

In evidenza Cagliari. Celebrazioni per il 248° compleanno della Guardia di Finanza
Una location d’eccezione per celebrare il 248° anniversario della Fondazione della Guardia di Finanza. Giovedì pomeriggio il Molo Ichnusa, vestito a festa, ha ospitato una nutrita rappresentanza di militari appartenenti alla componente marittima, terrestre e aerea delle Fiamme Gialle operanti in Sardegna. Insieme a loro numerose autorità civili, militari e religiose, tutti riuniti per festeggiare il compleanno del Corpo, ma anche per fare un bilancio dei risultati di servizio conseguiti in Sardegna dal 1° gennaio 2021 al 31 maggio 2022.

A parlare con una selezionata rappresentanza di giornalisti, a bordo del Guardiacoste “Vice Brigadiere De Falco”, è il Generale di Divisione Gioacchino Angeloni, Comandante Regionale. Dopo aver esternato i propri ringraziamenti all’Autorità Portuale di Cagliari e al Team Luna Rossa per l’ospitalità offerta, il Generale Angeloni evidenzia le principali attività che hanno visto coinvolti gli uomini e le donne della Guardia di Finanza nel contrasto alla criminalità e a tutela di cittadini e imprese.

In particolare nel 2021 e nei primi cinque mesi del 2022 sono stati eseguiti oltre 29 mila interventi ispettivi e oltre 2 mila indagini per contrastare gli illeciti economico – finanziari e le infiltrazioni della criminalità nell’economia. Un impegno “a tutto campo”- come sottolineato dal Generale - reso possibile grazie al lavoro costante e all’abnegazione di tutte le risorse a disposizione, impegno che non è venuto meno neanche durante il difficile periodo del lockdown.

Contrasto delle frodi sui crediti d’imposta e dell’evasione fiscale, tutela della spesa pubblica, contrasto della criminalità organizzata ed economico – finanziaria, ma anche operazioni di soccorso e concorso nei servizi di ordine e sicurezza pubblica. Sono queste le aree di intervento che hanno impegnato i finanzieri in terra sarda, portando a risultati di grande rilievo. Tutto questo senza trascurare le innumerevoli attività finalizzate a potenziare la comunicazione verso l’esterno, considerata di fondamentale importanza per una migliore sensibilizzazione della collettività verso comportamenti virtuosi. orientati al rispetto delle regole.

E tra gli impegni per l’immediato futuro, quello della prevenzione e repressione dei temuti tentativi di sperpero dei fondi del PNRR, fondamentali per dare slancio all’economia reale e favorire l’occupazione giovanile. Al termine della parte istituzionale, la serata di festa è proseguita con il rinfresco che ha coinvolto tutti i presenti.

Ultima modifica ilGiovedì, 23 Giugno 2022 22:37
giweather joomla module