Banner Athlon

Torralba. Deteneva armi illegalmente: arrestato allevatore

Un fucile calibro 12 con matricola abrasa, 1,5 kg di gelatina da cava, 10 metri di micce e 6 detonatori. E' quanto hanno trovato i Carabinieri nell'azienda agricola di un allevatore di Torralba durante una perquisizione disposta dalla Procura di Sassari. Considerando la detenzione illegale delle armi l'uomo é stato arrestato e trasferito nel carcere di Bancali, in attesa che si compiano le indagini finalizzate a verificare se quanto ritrovato all'interno dell'azienda - e sequestrato - possa essere riconducibile a qualche precedente azione criminale.

Guasila. Operazione antidroga dei Carabinieri

I Carabinieri di Guasila hanno arrestato un allevatore di 63 anni che custodiva nel suo ovile oltre due chili di marijuana, 50 grammi di cocaina e una pistola giocattolo modificata. In particolare l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato bloccato nel centro abitato di Villamar alla guida del suo Fiat Doblò. All'interno del mezzo erano nascosti 50 grammi di cocaina all'interno di un apposito involucro. Insospettiti, i Carabinieri decidono di proseguire la perquisizione presso l'abitazione e l'ovile dell'allevatore, a Guasila. Qui sono state trovate cinque buste contenenti due chili di marijuana e una pistola scacciacani priva di tappo rosso.
Sottoscrivi questo feed RSS
giweather joomla module