Appuntamento alle 9 del mattino per la #rideforwomen.
Iniziativa con partenza dal CUS e percorso attraverso le strade di Cagliari e Quartu Sant’Elena, patrocinata dal Comune di Cagliari e Quartu Sant’Elena e organizzata dal Rotary Club Cagliari Nord, insieme al Rotaract Golfo Degli Angeli e all’Interact Sella Del Diavolo. Nato in occasione della giornata internazionale per eliminazione della violenza contro le donne il progetto vede anche la collaborazione del Centro Universitario
Sportivo cagliaritano e della squadra di ciclismo Team Bike Academy. 

Ideato e guidato da Luisa Giua Marassi, presidente della Commissione Nuove generazioni del club e membro delle commissioni distrettuali Dei (Diversity, equality and inclusion) ed Eventi Sportivi, #rideforwomen consisterà in una pedalata rappresentativa, di circa 30 chilometri, per le strade di Cagliari e Quartu Sant’Elena. Per l'occasione i ciclisti indosseranno una maglia appositamente realizzata.

Sono previsti massimo sessanta-settanta partecipanti. Per ragioni di sicurezza, tutti gli atleti dovranno essere esperti e tesserati. Il contributo volontario è di 10 euro e il ricavato della giornata verrà devoluto a Ceteris Donna, associazione di professioniste volontarie che si occupa di violenza sulle donne, gestendo alcuni centri anti violenza. La raccolta fondi è aperta anche a chi non parteciperà alla ciclopedalata direttamente, ma vorrà acquistare e indossare la maglietta. Il ritorno è previsto intorno le 13 al CUS Cagliari.