Prosegue a Cagliari "Mondo Eco", festival di letteratura dedicato alla Sostenibilità Ecologica, Sociale e Culturale.

Organizzato da Il Crogiuolo, con la direzione artistica di Rita Atzeri, domenica 13 novembre, alle 18, il festival prevede un collegamento in streaming sulla pagina Facebook del Crogiuolo, con Emma Fenu che presenta il suo romanzo Le spose della luna. Modera l’incontro Giulia Clarkson. Il libro è ambientato nel cuore della Sardegna nel 1911 e ispirato alla vicenda della bandita Paska Devaddis, di Orgosolo. Dopo essere stata falsamente accusata di omicidio, scappò sui monti per sfuggire alla giustizia. Tra faide, amore, odio, morte, misteriose apparizioni, magia bianca e nera, si snoda un’intensa storia di donne forti come pietre nuragiche e potenti come dee, mosse da sentimenti ancestrali.

Alle 19 riflettori puntati, a Casa Saddi a Pirri, su Carla Baffi, anche autrice con Tino Belloni, che cura la regia dello spettacolo “Carla o dell’essere se stessi”. La produzione della compagnia I Barbariciridicoli apre una nuova e inedita esperienza di “teatro della testimonianza”: Carla Baffi ha 55 anni, di cui 53 vissuti come Enzo Giagoni, 30 di onorato servizio nel corpo di polizia. Nel 2013 il ciclone “Cleopatra” gli strappa dalle mani la figlioletta Morgana, di soli 2 anni, insieme alla sua nuova compagna, Patrizia. Nel 2020 Carla inizia un percorso di transizione di genere, che la porta ad adeguare la sua identità fisica alla sua identità psichica, che è in tutto e per tutto quella di una donna, felice finalmente di esserlo e di poterlo raccontare.

Il programma completo di tutti gli eventi e le attività è sul sitwww.festivalmondoeco.it