Il servizio Affidamento Familiare del Centro per la Famiglia Lares del P.L.U.S. Distretto Sanitario di Ozieri, gestito dal Consorzio Network Etico, organizza nei paesi di Bultei e Ittireddu la “Piccola Rassegna Familiare”.

L'iniziativa, che si svolgerà nel mese di giugno, ha come obiettivo quello di contribuire alla costruzione di una cultura dell’affido, abbinando, informazione ed arte, aspetti normativi ed emozioni, il tutto puntando ad innescare interesse ed attenzione nei riguardi di questo importante tema.

In particolare, attraverso il linguaggio teatrale, all’interno di un suggestivo contesto intimo e familiare nel quale la narrazione si snoda, si presenteranno dei personaggi che cercheranno di far capire come si può affrontare un’esperienza di questo tipo, passando in rassegna tutti i punti di vista di chi vive l’affidamento: la famiglia affidataria, la famiglia d’origine e il soggetto affidato.

Storie che raccontano l’amore e la paura, l’accettazione e la consapevolezza, stati d’animo vivi nel percorso dell’affido. Questo tipo di istituto rappresenta un sostegno prezioso offerto ad un minore ed alla sua famiglia, permettendo al bambino / adolescente di essere inserito, per un certo periodo di tempo che può variare a seconda della tipologia di affido, in un altro nucleo familiare idoneo ad offrire adeguate risposte alle sue necessità affettive, di educazione, istruzione, accudimento e tutela.

Si tratta, pertanto, di un’accoglienza che può permettere di costruire legami forti che aiutino il minore a crescere, affinché sia in grado di fare le sue scelte e di percorrere la sua strada nella vita.

Il Servizio Affidamento Familiare è formato da un’equipe composta da una Psicologa ed un’Assistente Sociale presenti due volte alla settimana, presso la sede del Centro per la Famiglia “Lares” ad Ozieri in via L. Tola n°20 A.

Tutte le informazioni sul programma della "Piccola Rassegna Familiare" possonon essere richiesti presso il Centro per la Famiglia LARES, via Tola n. 20°A, Tel. 079 4124774 / 3791241145 - E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Le più lette